stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Pagno

Municipio

Via Roma, 3 - 12030 Pagno (CN)
0175.76101
0175.76101
Incuneata tra la Valle Po e la Valle Varaita, la breve Valle Bronda si estende alle spalle di Saluzzo. Dalla capitale dell'antico marchesato una agevole strada, la provinciale n.47 "di Valle Bronda", si snoda lungo un paesaggio verdissimo, con l'incantevole quiete delle colline coperte da frutteti e vigneti di uva di Pelaverga nella parte inferiore, e di boschi ombrosi di castagni, faggi e querce nelle zone alte. La strada prosegue in quota con alcuni tornanti raggiungendo il valico del Colletto Basso, immerso tra boschi cedui e castagneti, noto come Colle Brondello - Isasca (mt. 820,00) per poi scendere ad Isasca e con una pratica strada intervalliva in Valle Varaita, tra Venasca e Brossasco.

La Valle Bronda prende il nome dal torrente omonimo che nasce alla base di un monte prossimo al Colle di Brondello e scorre, alimentato da altre acque provenienti dai monti di Pagno lungo tutta la valle e giungendo in corrispondenza del territorio comunale di Saluzzo a confluire nel fiume Po.

La vallata ha una profondità pari a 5.300 m ed una larghezza che all'inizio è di soli 150 mt. e si accresce rapidamente per arrivare all'ampiezza di 1.250 mt.

I comuni che costituiscono la Valle Bronda sono Castellar, Pagno e Brondello e l'intero territorio è inserito all'interno della Comunità Montana Valli Po, Bronda e Infernotto (vedasi foto a lato).



   Servizi Pubblici
Comune di Pagno - Via Roma, 3 - 12030 Pagno (CN)
  Tel: 0175.76101   Fax: 0175.76101
  Codice Fiscale: 85002550045   Partita IVA: 01742640046
  P.E.C.: certificata@pec.comune.pagno.cn.it   Email: info@comune.pagno.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.